Donato Chirulli
Nato a Roma nel 1958, sin dagli anni settanta si appassiona amatorialmente alla fotografia. Negli anni 2000 decide di dedicarsi interamente a questa affascinante arte, in piena era di passaggio dalla pellicola al digitale. L'esperienza maturata in entrambe le tecniche gli permette di scegliere di volta in volta, qualla più adatta per i fini espressivi ricercati. E' autore di due libri fotografici (2004, Roma La Linea e il Colore – Palombi & Pertners e 2012, Introduzione alla Street Photography – Reflex Editrice). Collabora dal 2005 con Fotografia Refle Magazine. Singole fotografie, servizi completi e reportages sono stati pubblicati sulle più prestigiose riviste di viaggi e lifestyle italiani (Bell'Europa, In Viaggio, Dove, Qui Touring, V&S etc.), Magazine Fotografici (FotoCult, EyesOpen! Magazine) e siti web, nazionali ed internazionali (Leica Official Blog, Le Journal de la Photographie, Vieworld Magazine, Fotoup, Landscape Stories etc.). Selezionato nel 2012 e 2013 per le mostre “A glimpse at PhotoVogue” presso Galleria Sozzzani (Milano). E' orgoglioso di aver partecipato nel 2014 al grande progetto collettivo Projet192, in memoria delle vittime della strage di Madrid (2004) e nel 2016 a Lo Stato delle Cose. A 7 anni dal terremoto che ha colpito L'Aquila. Official X-Photographer Fujifilm dal 2012. Collabora con il portale di cultura fotografica riflessifotografici.com. Attualmente si dedica alla formazione, a progetti personali e collaborazioni con aziende del settore fotografico. Da circa due anni è tornato all'uso della fotografia analogica sulla cui teamatiche conduce il blog “Thefilmrenaissance” ed è fondatore del collettivo “The Slowers Collective” che ha lo scopo di continuare a diffondere la fotografia analogica. Non disdegna però anche un serio uso della fotografia realizzata con mezzi moderni come gli smartphones cui ha dedicato un'apposita pagina su Facebook.

Contattaci

Richiedi informazioni

Contattaci

Iscriviti alla Newsletter